Salta al contenuto principale

Novità

50 ANNI DI TRIBÙ - FESTEGGIAMENTI DI UN TRAGUARDO IMPORTANTE

posizionato in eventi

video event 50Y

Quando Henri De Cock ha avviato la sua azienda nel 1967, probabilmente non si sarebbe mai immaginato che 50 anni più tardi Tribù sarebbe diventata una delle più longeve aziende a gestione familiare a produrre arredi da esterno di lusso. Vorremmo ringraziare tutti i nostri partner e collaboratori che ci hanno accompagnato in questi 50 anni di storia. Non saremmo arrivati dove siamo oggi senza la vostra dedizione.

1967 – 1987: da una società di importazioni al primo progetto di design
La storia di Tribù inizia nel 1967, anno in cui Henri De Cock fonda una società chiamata NV De Cock. A quel tempo l’azienda era solo una società belga importatrice di arredi da giardino. Nel 1987, Henri si spense improvvisamente ed il figlio Lode decise di portare avanti l’azienda, adottando pero’ una visione differente. Lode: “All’inizio volevamo conquistare tutti, ma così facendo nessuno si innamora veramente di te”. Da qui inizia la ricerca di un’identità precisa: lusso discreto e design architettonico. A quel tempo il mercato degli arredi da esterno era dominato da plastica economica e pesanti mobili in teak. Lode contatto’ il designer industriale Wim Segers. I due condividono la stessa visione secondo la quale il terrazzo debba essere un prolungamento della casa e decisero quindi di portare la comodità, il design e la qualità degli arredi da interno all’esterno. Oggigiorno questa è una concezione piuttosto comune ma a quel tempo i due erano dei veri pionieri. Segers progetto’ la prima collezione, chiamata “Praslin”, una collezione elegante in teak mentre Lode, in quanto ingegnere civile, ridefini’ i confini di ciò che era possibile fare con quel materiale. La prima impressione del pubblico era abbastanza riluttante, e tutti consideravano Lode “pazzo” a mettere mobili da interno all’esterno. Presto, pero’, arriva un ordine molto importante e un anno più tardi la collezione Praslin viene presentata negli Stati Uniti.

Parslin

1998: nasce il brand Tribù
Nel 1998 Lode cambia il nome della ditta da De Cock a Tribù (traduzione in italiano del termine tribe) che vuole indicare un gruppo di persone che lavora insieme a stretto contatto. Il successivo passo importante è il lancio nel 1999 della collezione “Natal”, anche questa realizzata da Wim Segers. Si tratta di una collezione in acciaio inox, materiale che non era mai stato utilizzato prima per arredi da esterno. L’aspetto freddo e rigido dell’acciaio viene abbinato ad una seduta organica in legno estremamente innovativa per quel tempo. L’aspetto più importante, è il fatto che i prodotti venivano realizzati in Belgio, al contrario degli altri marchi, prodotti per la maggior parte in Oriente. Questo è l’inizio di un successo internazionale. Tribù è la prima società produttrice di arredi per esterno ad essere ammessa al prestigioso “design hall” del Salone del Mobile di Milano.

Natal Teak

2009: Il lusso diventa fondamentale in termini di posizionamento del brand
Nel 2009 anche Tribù risente della crisi. E quindi non resta che attingere ad un nuovo mercato, quello degli hotel di lusso e dei resort boutique. Grazie a questo passo, Tribù si posiziona ancora più in alto, come vero e proprio brand di lusso. Le collezioni pero’, non amano l’ostentazione, ma mantengono un lusso discreto che si esprime nelle finiture dettagliate e nel design semplice e raffinato. Tribù inizia a collaborare con design apprezzati a livello internazionale come Piergiorgio Cazzaniga, Monica Armani, Vincent Van Duysen e Lievore Altherr Molina. L’azienda si concentra sulla parte alta della piramide del settore del retail, dell’ospitalità, del corporate business e della navigazione da diporto. Nuovi brand quali Bulgari, Apple, Nespresso, Dior, Ritz-Carlton, Four Seasons… sono clienti di Tribù. Il brand è rappresentato in retail store di altissima gamma in oltre 60 paesi.

Neutra

2014: subentra la terza generazione
Nel 2014 alla guida della società subentra la generazione più giovane. Tom in veste di direttore vendite e marketing e Koen in qualità di CEO alla guida di 49 dipendenti. 50 anni dopo la fondazione della società si inaugura un nuovo traguardo importante con l’apertura di un nuovo ufficio e di uno showroom di 1000 m². Riteniamo che questo sia il momento perfetto per festeggiare insieme a 300 partner di ogni parte del mondo. Guardate con il video e provate sulla vostra pelle la magia di questa serata!​

Lode, Koen en Tom De Cock

top