Salta al contenuto principale

Progetti

“Eleganza casual” con Tribù al Miami Beach Edition

posizionato in progetti
Tribù teak lounges at Edition Miami Beach
Tribù teak lounges around the swimming pool at Edition Miami Beach

“Eleganza a piedi nudi”, è in questo modo che Ian Schrager, noto come il “Padrino” del boutique hotel e del mitico Studio 54, descrive il Miami Beach Edition recentemente aperto. Dal fascino delicato e semplice, senza però essere elitario. Lo stesso stile che permette ai lettini Botanic di TRIBÙ di integrarsi perfettamente con lo scenario intorno la piscina Tropicale.
Edition Hotels, l’ultima creazione di Schrager, è una collaborazione a cinque stelle con Marriott e si propone come concetto di hotel elegante e luogo per gli affari della prossima generazione, in grado di riunire non solo un raffinato design ad un’autentica innovazione, ma anche un servizio altamente moderno, cortese e personalizzato, un’offerta gastronomica, di bevande e di divertimento unici ed esclusivi. “Il tutto nello stesso posto”.

Il Miami Beach è la versione ristrutturata dell’hotel Seville del 1955 realizzato a suo tempo in Art Déco, in cui gli interni evocano quell’aura di raffinatezza e glamour tropicale, tipici di Miami nel suo periodo d’oro. Quest’atmosfera si percepisce sin dal momento in cui si attraversa la lobby, costituita da un grandioso ambiente bianco dai pavimenti in marmo, accentuati da colonne ricoperte con mosaici dorati, tutti originali, e dal verde intenso delle palme racchiuse all’interno. La lobby intende incarnare lo spirito della generazione futura di Edition, con un’ampia gamma di confortevoli posti a sedere divisi in gruppi e delle intime zone da salotto, per diventare un luogo dove la linea di separazione tra il lavoro e lo svago è sempre più impercettibile. L’idea recondita e che gli imprenditori, i creativi ed i professionisti di oggi scelgono sempre meno un ambiente puramente aziendale per i loro affari. Al contrario prediligono luoghi in grado di combinare comfort, eleganza ed interazione umana, in cui possono sentirsi completamente a loro agio come se fossero a casa loro, in totale simbiosi con l’esterno, per sentirsi finalmente parte di un’esperienza più grande.

Lo sfarzoso ambiente esterno del Miami Beach è giustamente chiamato Tropicale ed è ispirato al leggendario club notturno Tropicana dell’Avana anni ’50. Questa zona comprende la piscina originale interamente ristrutturata e corredata da un trampolino per i tuffi dell’epoca ed una seconda ed ampia piscina rettangolare in cemento, circondata da divani della collezione personalizzata in teak Botanic di TRIBÙ. Questi sfarzosi lettini si trovano accanto ad una serie di capanne private, anch’esse personalizzate, dotate di enormi letti, mini frigoriferi, casseforti private e televisioni, il tutto celato da una spiaggia di Miami di circa 6.500 metri quadrati.

L’hotel dispone anche di eccitanti e frivole strutture, che potevano essere concepite solo dalla fervida creatività di Schrager, come piste di pattinaggio, piste da bowling e “The Basement”, un piccolo club sullo stile dello Studio 54.

Miami Beach Edition è il terzo hotel della serie Edition, che prevede per il futuro almeno 10 nuove inaugurazioni. 

www.editionhotels.com/miami-beach

top