Salta al contenuto principale

Novità

L’essenza della casa

posizionato in testimonianze

Le nostre case ed i nostri giardini ci danno conforto, specialmente in tempi insicuri come questi. Abbiamo deciso di dare un’occhiata da vicino nella vita dei membri della famiglia Tribù, per scoprire cosa significano per loro gli spazi della propria casa e del proprio giardino. 
Siamo andati a trovare Lode e sua moglie Rina ed anche i loro figli Koen e Tom per scattare delle foto che raccontino da vicino la loro quotidianita’.

Lode & Rina
Lode, padre fondatore di Tribù, e sua moglie Rina, responsabile dello styling in Tribù, hanno creato uno spazio outdoor accogliente con un tappeto Shindi, un pouf Nomad, dei tavolini Drops e delle poltroncine Elio. Il pezzo che cattura l’attenzione, pero’, è l’intramontabile divano Pure in teak, reso ancora più speciale dall’accurata scelta dei tessuti fatta da Rina, in contrasto con i cuscini decorativi, che esprimono al meglio il suo incredibile feeling per colori e dettagli.

Il divano Pure fa parte della collezione Tribù da più di vent’anni eppure è ancora moderno proprio come quando Lode lo ha lanciato sul mercato. Questo è stato proprio il primissimo divano capace di creare una connessione tra indoor e outdoor, invitando le persone a spendere più tempo nel loro giardino.
“Spesso pensiamo di prenderci cura del nostro giardino, ma in realta’ è lui a prendersi cura di noi. Ci dona cosi’ tanta energia e felicita” commenta Lode.

Cenare all’aperto è sempre un piacere, soprattutto in compagnia dei loro amati quadrupedi Ginger e Cooper. Il tavolo Illum, circondato dalle sedie CTR in linen, creano l’atmosfera perfetta per un pranzo o una cena all’aperto.

Koen
Prima che la frenesia della giornata prenda il sopravvento, il figlio più grande, Koen, CEO di Tribù, si ritaglia un momento di tranquillita’ per prendere il caffè nella sua poltrona CTR. “Amo svegliarmi presto il mattino e vedere come l’alba dona vita al mio giardino, sentire gli uccellini cantare e godermi il mio caffè in terrazzo.”

Koen, sua moglie Christine e le loro bambine Bo e Liv mangiano in giardino appena possono, riunendosi attorno al loro tavolo in pietra lavica Nox con struttura wengè e ripiano in color Ocean, accompagnato dalle sedie Illum.

“Il tavolo Nox si adatta perfettamente sia dentro che fuori, infatti noi ne abbiamo uno in giardino e uno nella sala da pranzo. Prima del Covid-19, non perdevamo un’occasione per invitare i nostri amici per cucinare insieme, scambiare quattro chiacchierare e divertirci in compagnia, senza ovviamente farci mancare una buona bottiglia di Brunello di Montalcino.” – Koen.

Tom
Tom, socio dirigente di Tribù, ed Elena, interior designer, condividono l’amore per il design raffinato. Entrambi adorano trarre il massimo dal loro giardino e dalla loro casa. Invitare amici e mangiare all’aperto sono una delle passioni che li accomunano. Le terrazze creano spazi differenti nel giardino per goderselo al massimo.
Il tavolo Vis à Vis assieme alle sedie Mood creano il setting perfetto per divertirsi con gli amici. Tanti ricordi sono stati create attorno a questo tavolo, ricordi che in questi momenti sono più preziosi che mai.

Godersi un bicchiere di vino è il modo ideale per Tom per rilassarsi dopo una giornata stressante. Il divano Senja di Tom ed Elena, posto intorno al tavolino Branch con ripiano in teak, gli offre uno spazio perfetto per sedersi a fare quattro chiacchiere o semplicemente godersi la vista.
“Godermi le piccole cose della vita è importante per me. Prendere gli ultimi raggi di sole della giornata nel mio giardino è una delle cosec he apprezzo di più”, dice Tom.

Un ringraziamento speciale va a Roel, il fratello più piccolo di Koen e Tom che, dietro alla fotocamera, ha scattato queste bellissime foto della famiglia. Roel si occupa inoltre di tutti i video di Tribù. 

Dalla nostra famiglia alla vostra, prendetevi cura l’uno dell’altro e trovate gioia ed ispirazione nell’essenza delle vostre case.

 

top